Sai quali sono i benefici del caffè? Ma prima ancora di rispondere a questa domanda…Ti piace il caffè? A te come piace? C’è chi lo preferisce espresso, lungo, nero, all’americana, con ghiaccio o in un’altra delle numerosissime varianti ormai in voga, ed è noto come la bevanda più amata dagli italiani e non solo, la bevanda più consumata al mondo.

Per noi italiani poi, la tazzina di caffè è irrinunciabile, anche per chi dovrebbe rinunciarvi. Il 97 % degli italiani inizia la giornata con un caffè. Per molti è un rito, per altri un’abitudine, un bisogno, ma una cosa è certa : per tutti è un vero piacere, anche per te, vero?

La tazzina di caffè, si sa, è un rito per gli italiani, un’abitudine così radicata, che ha portato molti esperti a studiare da vicino questa bevanda e, per la grande gioia di tutti noi consumatori, a decantarne tutte le proprietà, nonché i numerosi benefici.

Ebbene si, il caffè è una miniera di benefici per la salute, grazie soprattutto alla caffeina, componente nutrizionale principale del caffè, dalle proprietà importanti. Questo è quanto hanno dimostrato gli innumerevoli studi scientifici. E allora vediamo quali sono i benefici di questa tanto amata bevanda.

 

Benefici del caffè più risaputi, sui i quali concordano tutti gli esperti

  • E’ un energizzante naturale : la caffeina, sostanza psicoattiva, stimola favorevolmente alcuni neurotrasmettitori, dal potere energizzante, il che ci fa sentire meno stanchi e più dinamici. Inoltre ci sono benefici anche per altre funzioni cerebrali come : la concentrazione, i tempi di reazione, l’umore e via dicendo.
  • Ritarda l’invecchiamento : secondo uno studio condotto negli USA nel 2005, il caffè è ricco di antiossidanti, (una parola che ci piace tanto e che è molto di moda) elementi essenziali per rallentare l’invecchiamento. Questi antiossidanti sarebbero addirittura assorbiti in misura maggiore dal nostro corpo di quelli che troviamo in frutta e verdura. Il caffè è dunque un potente antagonista dell’invecchiamento. Un beneficio di tutto rispetto.
  • Aumenta il metabolismo e riduce i grassi e il rischio di malattie cardiache: lo sai che la caffeina si trova in molti prodotti dimagranti o brucia-grassi? E in molte prodotti estetici contro la cellulite? Questo per il suo effetto lipolitico, cioè che favorisce il dimagrimento. La caffeina stimola il metabolismo utilizzando i grassi a scopo energetico, inducendo le cellule adipose a bruciare le riserve di grasso. Bruci più calorie, e voilà… il gioco è fatto. Non aspettarsi miracoli, comunque, però aiuta.
  • Fa bene al cervello stimolandone alcune funzioni : ebbene si, è dimostrato : la bevanda più amata dagli italiani, rende più intelligenti! La caffeina, sempre lei, permette al cervello di lavorare in maniera più efficiente, anche in condizioni proibitive, per esempio in carenza di sonno. Stimola e migliora la memoria, la concentrazione e l’attenzione, anche se abbiamo dormito poco.
    utile nella prevenzione dell’Alzheimer e del Parkinson : questo è sicuramente uno dei benefici più notevoli e di grande interesse, dato che l’allungamento della vita ha, ahimè, visto aumentare queste malattie. La malattia di Alzheimer e il morbo di Parkinson rappresentano le due malattie neuro-degenerative più diffuse al mondo, per le quali purtroppo, non esiste ancora una cura risolutiva. Ecco perché si dà tanta importanza alla prevenzione. Da diversi studi fatti da ricercatori statunitensi, i benefici del caffè sono giudicati preziosi, in quanto contribuirebbero non solo a ridurre il rischio di insorgenza dell’Alzheimer fino al 65% percento, ma anche a posticipare la comparsa della malattia. Lo stesso dicasi per il morbo di Parkinson, si riduce il rischio di contrarlo tra il 32% e il 60% e aiuta a controllare i movimenti di chi ne è affetto. Interessante, no?
  • Riduce il rischio di sviluppare il diabete di tipo II : anche in questo caso il caffè offre un valido aiuto nella prevenzione. Tieni conto che questo tipo di diabete è il più diffuso al mondo, ne sono affetti circa 300 milioni di persone. Ebbene, la letteratura scientifica ha chiaramente evidenziato che ogni tazza di caffè che beviamo, ci permette di ridurre del 7% il rischio di sviluppare questa il diabete di tipo II.
  • E’ ricco di sostanze nutritive : cosa ci viene in mente se diciamo caffè? Caffeina, ovvio. Risposta esatta, ma incompleta. Oltre a questa, che è la più conosciuta, in questa bevanda troviamo molte sostanze, alcune delle quali con spiccate proprietà antiinfiammatorie, per ora ancora in fase di studio per capire il ruolo benefico sull’organismo. Nondimeno, non possiamo ignorare che una singola tazzina di caffè contiene : vitamina B12, vitamina B3, vitamina B5 e manganese, potassio e magnesio. E chissà quante altre cose scopriranno che ci lasceranno in ammirazione.

E dulcis in fundo uno studio del National Institute of Health ha dimostrato che il caffè rende più felici! Beh questo io e te lo sapevamo già…. per noi italiani il caffè è la bevanda più amata e desiderata, proprio perché il solo sentire l’aroma del caffè, è il sublime per le nostre narici. Anzi ce lo sogniamo già, appena ci sale la voglia di farci un bel caffè. E poi chi non conosce la canzone di Pino Daniele : ‘na tazzulella ‘e cafè.

Ora che sai quali sono i benefici del caffè hai un motivo in più per andare a vedere una delle nostre macchine da caffè in comodato d’uso gratuito che forniamo a Roma, Latina e provincia

 

Privacy PolicyCookie Policy