Guida online sulle migliori soluzioni moderne per le aree break ufficio

Area break in ufficio: guida su come realizzarla e i benefici per i lavoratori

La produttività dei lavoratori dipende dal loro stato di benessere psicofisico, legato a tanti fattori come meritocrazia, stipendio adeguato, riconoscimenti ed anche l’ambiente di lavoro. I lavoratori devono percepire l’ambiente lavorativo come una zona confortevole, dove poter produrre al meglio grazie ad una serie di comfort. Ecco perché è fondamentale avere un’area break in ufficio.

Come suggerisce il nome, si tratta di una zona dove i dipendenti possono concedersi 5 minuti di pausa, staccando gli occhi dal pc e scambiando amabilmente due chiacchiere con i colleghi per ricaricare le pile e rituffarsi nel lavoro ancora più carichi con positività e proattività.

In questo articolo ti suggerisco le migliori soluzioni moderne per le aree break ufficio, spiegandoti come arredarle e perché sono così importanti in qualsiasi contesto lavorativo.

Area break e relax in ufficio: i vantaggi

In ambito lavorativo si sta sviluppando sempre di più il concetto di welfare aziendale. Le ditte, le imprese e le società prendono a cuore il benessere dei loro collaboratori, per una questione etica ma anche strategica. Un lavoratore felice è un lavoratore produttivo, quindi bisogna metterlo nelle condizioni di lavorare in un ambiente sereno e stimolante.

Cosa c’è di meglio di un’area break ufficio? Qui si possono creare la zona relax e la zona ristoro, dove i dipendenti possono rilassarsi, bere un caffè o fare un piccolo spuntino per calmare la fame.

Si respira così un’aria positiva e proattiva, dove i dipendenti possono godersi in serenità una pausa da soli o in compagnia. Gli studi scientifici confermano che un lavoratore meno stressato è più lucido ed in grado di affrontare al meglio qualsiasi imprevisto, così da migliorare le sue capacità di problem solving. In sostanza ogni dipendente può affinare le sue competenze, a beneficio di se stesso e della produttività aziendale.

Lo stesso livello di attenzione, dopo una pausa o un piccolo spuntino, torna a salire. Chi invece lavora per diverse ore senza mai staccare è poco lucido, ha la mente annebbiata e non riesce a lavorare al meglio delle sue capacità.

In ogni attività lavorativa è importante che ci sia il giusto affiatamento tra i colleghi. Possono nascere incomprensioni, frizioni ed anche litigi durante l’attività lavorativa, soprattutto in periodi di forte stress. Una pausa per smorzare i serrati ritmi lavorativi può aiutare ad affrontare le problematiche lavorative con più serenità, o semplicemente per parlare del più e del meno, condizione che rafforza le relazioni interpersonali tra i colleghi.

Scopri tutti i vantaggi di un’area break in ufficio per un lavoro più produttivo

Area-break-ufficio: spazi e design

Come deve essere composta un’area break ufficio? Quali sono gli elementi che non possono mancare? Quali sono i colori e gli arredi più indicati per garantire una perfetta continuità stilistica e funzionale? Rispondiamo a tutte queste domande.

Il distributore del caffè

Per gli italiani il caffè non è una semplice bevanda, è molto di più. Rappresenta il momento ideale per prendersi una pausa durante la frenetica giornata lavorativa e staccare la spina senza pensare a nulla, anche se solo per 5 minuti.

In commercio esistono distributori di caffè sofisticati che consentono di soddisfare ogni palato. Vengono erogati infatti caffè zuccherati o amari, lunghi, ristretti, macchiati ecc. Oltre al caffè ci sono ovviamente tante altre bevande, come tè e succhi di frutta, oppure snack dolci o salati per ristorarsi durante la giornata.

Arredi per break ufficio:
dalla cucina ai divanetti

Il distributore del caffè è un must che non può mancare in un’area break ufficio che si rispetti. Alcune aziende però mettono a disposizione dei dipendenti addirittura piccole cucine accessoriate, dove preparare rapidi spuntini o riscaldare il cibo portato da casa nei forni a microonde.

Per godersi la pausa in serenità l’area break dovrebbe essere dotata anche di tavolini bassi, un tavolo spazioso, sgabelli, sedie e magari anche un divanetto. Si crea così uno spazio confortevole che consente ai dipendenti di distendere i nervi e scaricare le tensioni accumulate.

Per un ulteriore comfort è possibile dotare le aree break anche di librerie, stereo, tv, calcio balilla e ping pong. Possono sembrare soluzioni fin troppo estroverse, ma negli Stati Uniti sono sempre più gettonate e si stanno diffondendo rapidamente anche nella cultura aziendale europea ed italiana.

Colori ed illuminazione nell’area break

Bisogna infine fare un discorso relativo al design ed all’illuminazione, poiché la cura dei dettagli è importante. Per garantire il giusto relax ai fruitori dell’area break, è opportuno utilizzare spazi aperti con elementi lucidi che favoriscono lo scambio di idee e l’interazione tra i dipendenti. Sono indicati colori allegri e stimolanti con arredi vivaci, per ricreare un ambiente informale e non opprimente.

La luce naturale deve illuminare l’area relax, sia per favorire la visibilità sia perché i raggi solari hanno un impatto positivo sull’umore dei dipendenti.

scopri i nostri distributori per l’area break

Se vuoi creare un area break per il tuo ufficio visita la nostra pagina dedicata ai distributori automatici per le aziende.

Scopri anche quali sono i benefici del caffè leggendo il nostro articolo su i benefici del caffè.

Chiedi info senza impegno
Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo l’informativa resa ai sensi dell’art. 13 Dlgs. 196/2003 e dell’art. 13 del Reg. UE 679/2016, che dichiaro di aver letto e accettato.

Indirizzo

  • 04011 Aprilia (Latina)

  • Via del Commercio 9/b,c,d

  • Tel: 0692062316

  • amministrazione@primaservice.it

logo prima service

Copyright © - Prima Service Srl - 04011 Aprilia (Latina) - Via del Commercio 9/b,c,d - PI. 02098430594
Iscrizione al REA di Latina LT145563 - Capitale sociale 100.000 i.v.
Informativa privacy  Cookie policy